MOSTRE ALL'ALVEARE

MOSTRE ESPOSTE

ALL'ALVEARE MILANO

e ALTROVE

 

 

21 Maggio 2022 dalle 18,00

Inaugurazione della Mostra 

XX: nulla è per sempre

Quadri e rilievi del presente

 

A cura di  Quintocortile

Testo di Cristina Rossi

 

Il racconto della violenza per immagini si ripropone in questa mostra allo Spazio Alveare, ad opera di dieci artiste, sempre per ribadire un sentimento di angoscia che attraversa questo tempo. Il loro percorso artistico, intellettuale ed emotivo, la loro ricerca sensibile e sempre dirompente, ci invitano attraverso le opere, tutte dello stesso formato (50 x 50), a non distogliere mai l’attenzione da tutte le forme e dai contesti in cui la violenza si perpetua, in particolare sui corpi delle donne.

E tuttavia lo sguardo si sposta dalla percezione di un dolore persistente, straziante, all’immaginare che non possa non esistere una narrazione di segno diverso, un controcanto a tutela dei corpi fisici, delle loro metamorfosi, del loro inconscio, per sua natura relazionale e dunque capace di tessere quei fili che ci legano agli altri nella divergenza delle idee, e di ricostruire il rapporto spezzato con la Natura nelle sue diverse specie. Il tempo della storia potrebbe girare diversamente fino a imporre attraverso l’espressione artistica un risveglio delle coscienze, un momento ricco da cui può affiorare “altro”, ogni volta che una civiltà sembra destinata alla sua distruzione. (Cristina Rossi)

 E’ una mostra di testimonianza/denuncia degli stereotipi del femminile e di quanto ancora si sta verificando oggi sulle spalle delle donne e contro le donne.

Doppio, triplo, quadruplo lavoro, non pagato e moralmente obbligatorio. Violenze, possesso e omicidi con per scusa l’amore. Ma nel divenire nulla è per sempre!

10 artiste sono state invitate a realizzare un lavoro sul tema con un opera della misura fissa di cm 50x50.

 

Sarà possibile visitare la mostra dal 21 al 28 maggio 2022.

(Su prenotazione: 331 4560280- 333 2381389 - alveare.milano@gmail.com)

 

Artiste:

Milena Barberis

LeoNilde Carabba

Cristina Cary

Margherita Cavallo

Gretel Fehr

Mavi Ferrando

Mintoy

Maria Luisa Pani

Antonella Prota Giurleo

Evelina Schatz

OPERE

 

Milena Barberis

LeoNilde Carabba

Cristina Cary

Margherita Cavallo

Gretel Fehr

Mavi Ferrando

Mintoy

 

Antonella Prota Giurleo

Evelina Schatz